Download 1912 più 1 by Leonardo Sciascia PDF

, , Comments Off on Download 1912 più 1 by Leonardo Sciascia PDF

By Leonardo Sciascia

Eight novembre 1913: l. a. contessa Maria Tiepolo, moglie del capitano Carlo Ferruccio Oggioni, uccide l’attendente del marito, il bersagliere Quintilio Polimanti. in keeping with qualche giorno l’Italia si distoglie da altri pensieri consistent with concentrarsi sulla contessa, che i giornali definiscono subito «bellissima», mentre descrivono il Polimanti come «bel giovane, alto, capelli biondi e ricciuti». Poi los angeles vicenda scompare, perché incalzano altre novità: il tango che arriva da Parigi, il furto della Gioconda. Ma, quando si apre il processo, los angeles curiosità generale è di nuovo fortissima. Ora si tratta di decidere: che cosa motivò quel colpo di pistola? l. a. difesa dell’onore? O si può insinuare il sospetto di una passione? «Nell’aula della Corte d’Assise d’Oneglia vapora e aleggia L’amante di girl Chatterley di Lawrence». Ma l’assurdità del processo vuole che alla passione si alluda solo come a qualcosa di improbabile e funesto, così come – in coerenza con lo stile di una certa Italia tronfia e trita di quegli anni – il magistrato according to nominare le donne parla di «sesso gentile». Più di mille lettere anonime giunsero in tribunale durante i giorni del processo. Evidentemente quella storia toccava un groppo di pathos, terrore e sogno.
Sciascia avvia questo libro come una «divagante passeggiata nel tempo», nell’Italia del «1912 + 1» (come scrisse una volta D’Annunzio in step with esorcizzare il fatidico tredici), ma poi si abbandona a scavare con affilato scalpello nelle testimonianze spesso vacue ed esilaranti del processo. Perseguendo due poetiche apparentemente inconciliabili, quella della digressione e quella della concisione, egli riesce a gettare l. a. massima luce su un oggetto proprio quando sembra parlare d’altro: evoca un clima storico sprofondando nei dettagli del processo Tiepolo e illumina il processo Tiepolo vagando fra D’Annunzio e i futuristi, il patto Gentiloni e l. a. guerriglia in Libia, Pirandello e Huxley. Profondo conoscitore di quell’Italia dove ogni pasticcio tende a presentarsi come un limpido accordo, così come nel caso Tiepolo un omicidio passionale tendeva a presentarsi come difesa della decenza, Sciascia ha voluto scrivere l. a. cronaca di un processo pieno di pompose incongruenze: non giudicando, ma lasciando lievitare i fatti consistent with leggerne l. a. filigrana, che si rivela alla effective nettissima e oscura.

Show description

Read or Download 1912 più 1 PDF

Similar literature books

Dehors

Ces derniers temps, Léon Brumaire paraît éprouver quelques difficultés dans l'élection tout à l. a. fois d'une femme distinctive et d'un abode fixe.

Dehors est paru en 2000.

À propos d’Éric Laurrent

Éric Laurrent est né en 1966 à Clermont-Ferrand.

Humanistic Existentialism: The Literature of Possibility

A scholarly, unique research of the literary paintings, the philosophical rules, and the psychologies of Albert Camus, Jean-Paul Sartre, and Simone de Beauvoir.

Extra info for 1912 più 1

Example text

L'avvocato Raimondo se ne indignava: ma a quanto pare era il solo; a parte, si capisce, la contessa. Tutti credettero che, stessero le cose in un modo o in cert'altri modi, ma fermo restando che la contessa almeno una volta aveva avuto rapporto sessuale con l'attendente, il punto del dramma fosse quello: l'incipiente maternità. E infatti, esplodendo sui giornali questa rivelazlone (che non era una rivelazione per tutti coloro che avevano parte nel processo), enorme e agitatissima folla cercava di imbucarsi nell'aula che non poteva contenerla, qualcuno riportandone contusioni e fratture.

E innanzitutto: qual è il suo nome di battesimo? Lo domandano all'«Illustrazione Italiana» delle «gentili lettrici»; e se persino le «gentili lettrici» avevano curiosità riguardo al conte, si può arguire di qual curiosità l'Italia intera ribollisse. L'«Illustrazione», dopo alacri ricerche, risponde che Gentiloni si chiama Ottorino, ignorando il primo nome o tacendolo per il gusto di impennarsi a considerare che Ottorino è diminutivo di Ottone, che Ottone era il nome di Bismarck e che Gentiloni era stato, nella vicenda elettorale appena conclusa, «una specie di Bismarck»: più piccolo, si capisce, e in cose più piccole: ma di innegabile abilità.

Ah! " . E s'abbandona». E non è la sola: c'è anche quella di casa, diciottenne, «fresca come una prugna». Il poeta, insomma, andava al sodo: per dirla banalmente. Come il Polimanti. Ecco la camerista Felicina Cordone, al servizio in casa Bosio: «incontrandomi per le scale, più volte il Polimanti mi ha baciata»; e Angela Gardelli, quella che da casa Oggioni se ne era andata, eccola a recidere i maligni tentacoli dell'accusa: «Me ne sono andata perché il Polimanti non mi dava pace: mi toccava e mi voleva dare sempre baci».

Download PDF sample

Rated 4.75 of 5 – based on 14 votes